GASOLIO

Le esigenze applicative e quindi di specifica per l'impiego del gasolio nella combustione stazionaria sono meno severe rispetto a quelle per l'autotrazione. Il gasolio per riscaldamento si differenzia infatti dal prodotto per autotrazione per tre aspetti: Ha un più elevato tenore di zolfo (0,2% vs 0,035%) È più "altobollente" (T95 non indicata vs max 360°C) Il numero di cetano non è indicato in specifica (autotrazione min 51) Per il gasolio riscaldamento ogni paese ha la propria specifica. In Italia é in vigore la UNI-CTI 6759. Un particolare tipo di gasolio ad elevato punto finale di ebollizione e ad alto tenore di zolfo è impiegato nella trazione navale su motori di media dimensione. Il riferimento contrattuale internazionale per tale gasolio è costituito dalla specifica ISO 8217. SCARICA SCHEDA TECNICA

OLI COMBUSTIBILI FLUIDO 3/5 BTZ RISCALDAMENTO

SCARICA SCHEDA TECNICA

 

FLUIDO 3/5 BTZ INDUSTRIA DENSO BTZ RISCALDAMENTO

SCARICA SCHEDA TECNICA

 

DENSO BTZ INDUSTRIA DENSO 12/13 BTZ RISCALDAMENTO DENSO 12/13 BTZ INDUSTRIA